social bookmarks
facebook
twitter
linkedin
image1 image2 image3

Home

Due nuovi Accoliti al servizio del Popolo di Dio

foto locandinaARCIDIOCESI DI MESSINA - LIPARI - S. LUCIA DEL MELA

Comunità Diaconale Santo Stefano

La Comunità Diaconale è in festa per alcuni fratelli che il Signore ha chiamato a percorrere il cammino di formazione e discernimento verso il Diaconato. S. E. Rev.ma Mons. Giovanni Accolla Arcivescovo Metropolita e Archimandrita del SS Salvatore, conferirà

Il Ministero di Accolito a

- MAURIZIO C. FERRARA della Parrocchia S. Maria delle Grazie in Terme Vigliatore (ME).

- ORAZIO STRACUZZI della Parrocchia S. Maria di Gesù - Ritiro, Messina

nella Celebrazione Eucaristica di

LUNEDI' 8 OTTOBRE 2018 - ORE 19.00

PARROCCHIA S. MARIA DI GESU' - RITIRO, MESSINA

 

Scarica la locandina e affiggila nella tua parrocchia.

 

L'arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela accoglie il suo Pastore

Sabato 7 gennaio tutta l'Arcidiocesi accoglierà il nuovo Arcivescovo Metropolita, S.E. Mons. Giovanni Accolla. Alle ore 16,00, in Piazza Unione Europea, davanti al Municipio, si terrà il primo momento di accoglienza, attraverso il saluto del Sig. Sindaco Renato Accorinti. Ci si sposterà, quindi, nella Basilica Cattedrale, dove alle ore 17,00, avrà inizio la Celebrazione Eucaristica In occasione dell'inizio del Ministero pastorale di S.E. Mons. Giovanni Accolla.

accolla

“Dov’è tuo fratello?” Incontro di Preghiera

vittime-migrazioniARCIDIOCESI DI MESSINA - LIPARI - S. LUCIA DEL MELA

“Dov’è tuo fratello?” Incontro di Preghiera

Sabato 3 dicembre, alle ore 21.00, a Messina, nella chiesa “S. Maria di Porto Salvo” (viale della Libertà – fronte Fiera), si terrà un incontro di preghiera presieduto dall’Amministratore apostolico  Mons.  Benigno  Luigi  Papa,  voluto  dall’Ufficio diocesano Migrantes e preparato con la collaborazione della Parrocchia “S. Maria dell’Arco” e delle Comunità etniche cattoliche. Vuole essere un momento di preghiera e di riflessione per ricordare tutti quei migranti che ogni giorno sono costretti a scappare dai propri Paesi e i tanti di loro che nel viaggio della speranza perdono la vita; tutti quei migranti ridotti in schiavitù negli ambienti di lavoro; le donne straniere vittime della tratta a scopo sessuale; tutte le persone coinvolte dalla mobilità umana, che spesso vedono negati e calpestati i loro
diritti.
Papa Francesco, nell’omelia pronunciata a Lampedusa, ha richiamato l’impegno a prendersi cura  e  non  rimanere indifferenti  di  fronte a  tutta  questa umanità sofferente: “«Dov’è il tuo fratello?», la voce del suo sangue grida fino a me, dice Dio. Questa non è una domanda rivolta ad altri, è una domanda rivolta a me, a te, a ciascuno di noi. Quei nostri fratelli e sorelle cercavano di uscire da situazioni difficili per trovare un po’ di serenità e di pace; cercavano un posto migliore per sé e per le loro famiglie, ma hanno trovato la morte. Quante  volte  coloro  che  cercano  questo  non  trovano  comprensione,  non  trovano accoglienza, non trovano solidarietà! E le loro voci salgono fino a Dio!”.
Questi fratelli interpellano la Chiesa e la società civile, che si devono impegnare a ripensare nuove forme di accoglienza, a costruire una Città capace di vivere, attraverso gesti concreti, i valori della solidarietà e della condivisione.
All’incontro parteciperanno, e ci aiuteranno a pregare, i rappresentanti di altre religioni.


Per informazioni:
diacono Santino TORNESI  cell. 338.2017995 fax 090.6684212; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2018  Diaconi Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela  globbersthemes joomla templates